PROGETTO MULIER - LA DONNA NELLE DIVERSE FASI DELL’ETA’: UN APPROCCIO INTEGRATO Sabato 19 MAGGIO 2018 SALA SAN MARTINO DI TOURS - CORSO GARIBALDI 69 - PAVIA

 
PROGETTO MULIER - LA DONNA NELLE DIVERSE FASI DELL’ETA’: UN APPROCCIO INTEGRATO Sabato 19 MAGGIO 2018 SALA SAN MARTINO DI TOURS - CORSO GARIBALDI 69 - PAVIA
 
PROGETTO MULIER - I DETTAGLI
https://www.facebook.com/progettomulier/

DESCRIZIONE DELL’INIZIATIVA
Progetto Mulier nasce con lo scopo di informare, educare e seguire attivamente la donna nelle fasi più critiche della vita, dall'inizio dell'età fertile fino alla menopausa, passando attraverso la fase di preparazione al concepimento, la gestazione e l'allattamento. Il nome deriva dal termine latino Mulier, che in italiano si traduce con il termine Donna, e si prefigge lo scopo di unire, sotto il suo nome, un team di esperti capaci di fornire informazioni e sostegno sulla base delle ultime ricerche scientifiche. Il progetto è motivato dall’assenza, sul nostro territorio, di un servizio che veda una virtuosa collaborazione fra medici, professionisti sanitari ed esperti della salute psicologica e fisica.


“Grazie a te, donna-sposa, che unisci irrevocabilmente il tuo destino a quello di un uomo, in un rapporto di reciproco dono, a servizio della comunione e della vita. Grazie a te, donna-figlia e donna-sorella, che porti nel nucleo familiare e poi nel complesso della vita sociale le ricchezze della tua sensibilità, della tua intuizione, della tua generosità e della tua costanza” (lettera di Giovanni Paolo II alle donne, 1995)


DESTINATARI
Donne nelle fasi più critiche dell’età, dal menarca alla ricerca della gravidanza, dalla gestazione all’allattamento, dalla menopausa alla tarda età. Donne in salute che vogliono conoscere le strategie preventive per mantenerla. Donne con patologie croniche specifiche (diabete, malattie cardiovascolari, sindrome metabolica, etc). Donne operate di tumore che vogliono limitare le possibilità di insorgenza di recidive attraverso un’alimentazione antinfiammatoria, in parallelo al trattamento farmacologico, secondo le ultime linee guida sulla prevenzione tumorale.


OBIETTIVO GENERALE
Offrire un servizio di informazione e supporto alle donne nelle diverse fasi critiche dell’età, allo scopo di sfatare i falsi miti e dare sicurezze sulla base delle recenti scoperte scientifiche, con la collaborazione di diverse figure specializzate sul benessere psicologico e fisico della donna.

OBIETTIVI SPECIFICI
Affinare le strategie di comportamento per vivere le possibili crisi come momenti di cambiamento e acquisizione di consapevolezza;

Dare consigli pratici sulla base delle ultime scoperte scientifiche per evitare possibili errori da parte della donna nelle varie fasi della vita;

Informare e divulgare il risultato delle ultime ricerche scientifiche con termini semplici e comprensibili, creando un punto di riferimento nel pavese capace di attirare i migliori specialisti del settore, al fine di organizzare incontri di aggiornamento per la popolazione, sgravando i medici di base dalle continue sollecitazioni da parte dei pazienti nei confronti delle ultime novità e portando, di conseguenza, ad un risparmio in chiave di tempi e costi sulla spesa sanitaria;

Sfatare i falsi miti ed evitare al paziente di utilizzare test diagnostici non scientifici, presentando le opzioni più accreditate o indirizzando verso il relativo specialista;

Redigere schemi nutrizionali personalizzati partendo dalle linee guida specifiche per ogni fase e prendendo in considerazione genomica, metabolomica, analisi del microbiota intestinale, interazione con farmaci, attività fisica e rapportando tutte queste informazioni all’analisi dei big data;

Accogliere ed orientare le donne che chiedono un supporto nutrizionale, emozionale o motorio sulla base delle loro condizioni di salute;

Personalizzare e guidare l’attività fisica in base alle particolari condizioni della donna (gravidanza, menopausa, allattamento, etc.);

Insegnare esercizi di rafforzamento del pavimento pelvico atti ad evitare un indebolimento strutturale e a garantire un'adeguata attività sessuale anche in età avanzata;

Creare un unico punto di incontro per le diverse discipline al fine di garantire un servizio che sia il più completo e personalizzato possibile;

Organizzare incontri, conferenze e giornate informative gratuite e aperte a tutti.

LA RETE
Associazioni onlus esistenti già sul territorio con i programmi in linea con il presente progetto;
Collaborazione con strutture ospedaliere di Pavia;
Collaborazione con l’Università di Pavia;
Collaborazione con strutture sanitarie private di Milano 


PROGRAMMA DA ATTUARE
A partire dai prossimi mesi, farci conoscere nella realtà pavese attraverso incontri divulgativi, social e diverse iniziative con altre associazioni presenti nel nostro territorio che si occupano di salute al femminile;
Garantire alle donne un supporto grazie alla presenza di esperti e altre figure sanitarie che possano fornire consulenze adeguate sulla base delle ultime ricerche scientifiche;
Rispondere alla domanda sempre più crescente di informazioni, educando il paziente sui test diagnostici più affidabili, gli specialisti più indicati e i trattamenti olistici da effettuare in parallelo alla terapia prescritta;
Garantire un corretto appoggio sul piano psicologico, necessario soprattutto in quelle fasi dove non é possibile o é sconsigliato assumere farmaci modulatori dell'umore (es. gravidanza), fornendo informazioni pratiche, utili al raggiungimento dell'equilibrio emotivo personale;
Guidare nelle fasi più delicate, come in gravidanza e menopausa, l'attività fisica e sportiva, riconosciuta dalla letteratura scientifica come elisir di longevità per muscoli e ossa;
Calendarizzare i tempi e le disponibilità di tutte le risorse umane, in accordo con il team e i diversi attori del progetto.

RISORSE UMANE
Nutrizionista
Ginecologo
Ostetriche
Counselor emozionale
Massoterapista
Chinesiologo
Osteopata
Farmacista
Operatori olistici
Medici di base
Collaboratori sanitari
Volontari

SOSTENIBILITA’
Fondi erogati da Fondazioni, Aziende ed Assicurazioni.

CAMBIAMENTI ATTESI
Il Progetto si propone di creare uno spazio dedicato al lavoro di una equipe di esperti, aperti alle richieste delle pazienti che necessitano di aiuti e consulenze concrete.



PROGRAMMA
ore 15.00 ARRIVO PARTECIPANTI

ore 15.15 APPROCCIO ALLA PATOLOGIE E STRATEGIE PREVENTIVE NELLE DIVERSE ETÀ DELLA DONNA - Prof. Giuseppe Di Fede: Socio Fondatore ARTOI, Direttore Sanitario di IMB di Milano

ore 15.45 LA NUTRIZIONE NELLA DONNA IN ETÀ PRE-PUBERALE, IN GRAVIDANZA, ALLATTAMENTO E MENOPAUSA - Dott. Davide Iozzi: Biologo nutrizionista, esperto in nutrizione umana e nutrigenomica, staff IMB di Milano

ore 16.30 PROCREAZIONE NATURALMENTE ASSISTITA: LA MEDICINA INTEGRATA A SOSTEGNO DEL CONCEPIMENTO - Diana Yedid - DyD Medicina Integrativa: specializzata in Fitoterapia, Micronutrizione, Medicina Regolatoria Funzionale

ore 17.15 MEDICINA DELLO SPORT : ATTIVITÀ FISICA NELLE FASI CRITICHE DELLA DONNA - Dott.ssa Maria Rita Gualea: specialista in Medicina dello Sport, Prof. A.C. Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport Università di Brescia Centro Interdipartimentale di Biologia e Medicina dello Sport

ore 18.00 LA MEDITAZIONE IN GRAVIDANZA: UNA NUOVA ALTERNATIVA PER ALLEVIARE LO STRESS? ESERCITAZIONE PRATICA - Bruno Salvatore: counsellor psicosintetico, esperto in Mindfulness

ore 18.45 CHIUSURA DEI LAVORI – DOMANDE APERTE

AI PARTECIPANTI VERRA’ OFFERTO UN PICCOLO BUFFET E GRADITI OMAGGI DAI NOSTRI PARTNERS

EVENTO GRATUITO A POSTI LIMITATI: è gradita la prenotazione a segreteria@imgep.com